Città Barocche

La provincia di Siracusa vanta un ricco patrimonio artistico grazie allo sviluppo dell’arte barocca a partire dal XVII secolo. Questo stile architettonico vide il suo culmine in questo territorio dopo il 1693, anno in cui la Sicilia sudorientale venne completamente rasa al suolo da un violento terremoto che, se da un lato fu una catastrofe che distrusse intere città, dall’altro ne favorì la ricostruzione con un nuovo volto esuberante, maestoso e teatrale. Culla del barocco sono le città del Val di Noto, nominate Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 2002.

Alloggi Pomelia presenti in zona


Operazione in corso...