Punta Braccetto

Punta Braccetto, già abitata in epoca preistorica, fu utilizzata da Bizantini e Normanni come approdo per mettere al sicuro le loro navi. All'estremità del cosiddetto "Braccio della Colombara", nel 1595, fu costruita la "Torre Vigliena", per difendere la costa frequentemente attaccata da navi pirata. Nella zona dei "Canalotti", caratterizzata da alte scogliere e fondali profondi, sbarcarono gli Alleati nel 1943.
Legambiente e Touring Club Italiano l’hanno annoverata tra le spiagge più belle d’Italia ed inserita nella “Guida Blu 2014”.


Operazione in corso...