Pisciotto



Alla sommità di una falesia di circa 5 m di altezza, domina il paesaggio la Fornace Penna o di Pisciotto, da cui il nome della spiaggia, interessante rudere di archeologia industriale risalente ai primi del ‘900. In passato fiorente opificio nel quale si producevano laterizi da esportazione, la Fornace costituisce oggi un'attrattiva turistica molto popolare in quanto location di alcuni episodi della serie televisiva Il Commissario Montalbano.

Tutta l’area del litorale è ritenuta idonea per la deposizione di uova della tartaruga marina ed è caratterizzata dalla presenza di dune sabbiose. Legambiente e Touring Club Italiano l’hanno annoverata tra le spiagge più belle d’Italia ed inserita nella “Guida Blu 2014”.

Alloggi Pomelia presenti in zona


Operazione in corso...